Seleziona la tua localizzazione per vedere contenuto specifico al tuo paese

x

05 Stock Outs

ECCO I 7 PECCATI MORTALI DEGLI OUT-OF-STOCK

Le rotture di stock sono opera del diavolo. Dato che distruggono la soddisfazione del cliente, questi parassiti della supply chain devono essere evitati come la peste!

GLI OOS DIVORANO I PROFITTI

I problemi di disponibilità si intrufolano nella tua azienda quando meno te lo aspetti. Inoltre, se lasciati incontrollati, le scorte hanno la possibilità di divorare i margini di profitto in pochi secondi. Cosa puoi fare quindi per evitarli?

In questo articolo, evidenzieremo i 7 peccati mortali a cui devi stare attento. Adottando misure per evitare le insidie di una cattiva gestione delle scorte, puoi scongiurare le rotture di stock per garantire un futuro più redditizio per la tua azienda. Vediamo bene…

GLI ERRORI PIU’ GRAVI

1. Previsioni scadenti

Le previsioni costituiscono la base di tutti i processi decisionali. Eppure, molte aziende dipendono da previsioni molto basic che non sono abbastanza sofisticate da riflettere veramente la domanda futura. Senza un solido processo previsionale, gli OOS sono inevitabili. Dopotutto, come puoi sperare di raggiungere il livello di scorte ottimale per soddisfare i tuoi clienti con una previsione di cui non ti puoi fidare?

2. Problemi di prestazioni dei fornitori

I tuoi fornitori ti stanno deludendo? Sono sempre in ritardo? Oppure i tuoi fornitori non riescono mai a consegnare esattamente ciò che è stato concordato? I problemi di prestazioni dei fornitori non possono essere ignorati. E certamente non dovrebbero essere accettati!

3. Domanda volatile

La domanda volatile non può essere una scusa per i problemi di disponibilità di scorte. Devi fare tutto il possibile per colmare il divario tra domanda prevista ed effettiva. Ogni volta che si verifica un disallineamento tra domanda e offerta, si tratta di un costo. Se la domanda supera l’offerta, il costo è una vendita persa. Se invece l’offerta supera la domanda, il costo è uno spreco. Pertanto, deve essere vigile e reattivo ai cambiamenti della domanda!

4. Dati inaffidabili

L’importanza di avere master data di buona qualità non può essere sottovalutata! Ma con quale frequenza il tuo sistema ti dice che hai un sacco di scorte a magazzino di mano quando in realtà gli scaffali sono vuoti? Se stock fisico, volume degli ordini, quantità minime di ordini e tempi di consegna, nonché tutti gli altri master data chiave non sono corretti e aggiornati, stai prendendo decisioni importanti al buio!

5. Spegnere gli incendi

Innanzitutto ti ritrovi a risolvere problemi che non avrebbero mai dovuto esistere e questo ti porta ad un modo di lavorare non ottimale. Inoltre, quando si è impegnati a estinguere fli incendi, si è distratti dal fare qualsiasi altra cosa. Il risultato? Più rotture di stock!

6. Mancanza di comunicazione

Quanti problemi di stock avrebbero potuto essere evitati se tutti avessero comunicato un po’ meglio? Tutti i teams (operations, sales, finance and management team) hanno un interesse nelle scorte, ma troppo spesso si parlano tra di loro solo quando c’è un problema. Se tutti nel processo fossero impegnati in un dialogo aperto, molti dei fattori che causano le rotture di scorta sarebbero eliminati.

7. Errore umano

Anche i più competenti gestori delle scorte commettono errori. Che questi errori siano commessi in un momento casuale di follia o siano il risultato di una scarsa conoscenza, è sufficiente un solo ordine totalmente o parzialmente stralciato per impattare sulla disponibilità!

EVITA QUESTI 7 PECCATI A TUTTI I COSTI!

È fin troppo facile soccombere alla complessità delle moderne supply chain. Tuttavia, devi evitare questi 7 peccati a tutti i costi.

Dopo tutto, le scorte non solo hanno un impatto diretto sulle vendite, ma sono spesso collegate a costi aggiuntivi nascosti. Come evidenziato dall’Associazione per Supply Chain Management, le conseguenze di uno stock-out non finiscono qui:

Non solo c’è il costo di perdere una vendita, ma spesso c’è anche un costo aggiuntivo associato alla dover elaborare un ordine arretrato e un costo amministrativo per rivedere l’articolo ed effettuare un altro ordine.

E tutto questo accade ancor prima di prendere in conto i costi a lungo termine della perdita di un cliente!

IL PERFETTO EQUILIBRIO DELLE SCORTE SARA’ LA TUA UNICA SALVEZZA

Ma cosa puoi fare per mitigare il rischio di OOS?

In realtà, non sarà mai possibile evitare del tutto le rotture di scorta. Ci saranno sempre alcuni fattori che non puoi prevedere. Tuttavia, ci sono passi che puoi intraprendere per ridurre drasticamente gli OOS.

Dato che una cattiva gestione delle scorte è il fattore comune in tutti e 7 questi peccati mortali, questo è il tuo punto di partenza nel tuo percorso di ottimizzazione. L’obiettivo è quello di trovare il perfetto equilibrio tra capitale circolante, costi operativi e livello di servizio ottimale.

Ma per tenere a bada le scorte, non solo hai bisogno di robusti strumenti basati sui processi che supportino un processo decisionale efficace, ma il tuo team deve anche avere una comprensione completa di come queste decisioni avranno in senso più ampio un impatto sul business.

SLIM4: COME SALVARE LA TUA AZIENDA DAGLI OUT-OF-STOCK

In Slimstock, aiutiamo 1000+ aziende a massimizzare la soddisfazione dei clienti e la redditività aziendale. Offrendo una soluzione completa per la previsione, la pianificazione della domanda e l’ottimizzazione delle scorte, la nostra soluzione software avanzata, SLIM4, aiuta i team della supply chain a prendere decisioni più ponderate al fine di gestire ed ottimizzare le scorte.

Tuttavia, comprendiamo che i team della supply chain hanno bisogno di qualcosa di più dei giusti strumenti, hanno bisogno delle giuste conoscenze ed esperienze. Con la nostra Slimstock Academy e i suoi programmi di formazione strutturati, assicuriamo che i nostri clienti raggiungano l’eccellenza nello stock management attraverso una corretta comprensione del significato dei diversi numeri.

Per questo motivo, i nostri clienti in genere riducono le rotture di stock fino al 50%!

Lascia che ti mostriamo come Slim4 potrebbe aiutarti a eliminare gli out-of-stock!

Simone Gaiani Slimstock 2

Simone Gaiani

Call_icon mail_icon LinkedIn_icon